Paolo Demontis

Paolo Demontis

Paolo Demontis nasce in Italia a Torino nel 1974 e inizia a suonare l’armonica all’età di 17 anni come autodidatta. Ora è un armonicista professionista, un innovatore delle possibilità espressive dello strumento, un coinvolgente live performer e un ricercato insegnante di armonica.

Da sempre appassionato di blues, jazz, folk, rock e non solo, ha acquisito da solo il linguaggio tradizionale dell’armonica attraverso lo studio dei grandi maestri americani dello strumento, diventando presto un riconosciuto armonicista in stile Chicago Blues.

Nel 1999 viene invitato dal prestigioso Centro Jazz di Torino (attualmente Jazz School Torino) a tenere un corso di armonica blues a varie classi di allievi, collaborazione che proseguirà per i successivi due anni, per poi delinearsi in una indipendente attività di insegnamento.

Con la sua band, gli Harpin’ On Blues, in 10 anni di roventi live, ha affiancato il palco di numerose star oltreoceano, tra cui Mark Hummel, Bob Margolin, Brian Templeton e tanti altri.

Come armonicista si presta inoltre a diverse collaborazioni di produzione musicale, tra cui i numerosi spettacoli di teatro-musica realizzati con l’Accademia dei Folli, portando in scena monografie su Bob Dylan, Bruce Springsteen, Leonard Cohen e vari altri maestri del folk americano.

Nel 2013 crea www.easyharp.it, primo sito italiano di video lezioni sull’armonica blues, innovando il sistema didattico sull’armonica e colmando un vuoto che lui stesso trovò all’inizio della propria esperienza di apprendista armonicista.

Nel 2014 diventa artista endorser delle armoniche Seydel.

Nel 2015 pubblica “Loopin’ The Blues”, il suo primo disco solista Electro Blues, suonato e registrato facendo uso soltanto di armoniche, voce, effetti e loop machine. Il suo disco è stato recensito con entusiasmo dalle migliori riviste di settore, tra cui: Il Blues Magazine, Blues Blaster Magazine, RootsTime Magazine.

Partecipa a numerosi prestigiosi blues festival, tra cui Gilgamesh Blues Festival, Chicago Blues Festival, Cagliari Blues Festival, Malcesine Blues Festival, Beinasco Blues Festival, Raduno Nazione Blues Made In Italy, Birra Ceca Blues Festival.

Nel 2017 pubblica “Busy Crossroads”, il suo secondo disco solista Electro Blues, sotto lo pseudonimo Paul Demon. Recensioni entusiaste arrivano nuovamente dalle riviste di settore, tra cui The Blues Matters Magazine, per citarne una.

Nel 2018, questa volta con lo pseudonimo Smoky Voodoo, pubblica il singolo Boogie Queen. Lo stesso anno partecipa al One Man Band Festival di Guarda e Portalegre in Portogallo.

Nel 2019 inizia la collaborazione Paolo Demontis & The Good Gheddo, quartetto power blues dove riveste il ruolo di frontman cantante/armonicista, con repertorio Chicago Blues & West Coast Jump direttamente ispirato a Ford Blues Band, William Clarke, Gary Primich. Nel 2020 pubblica il disco "Unlockdown Blues Session" registrato live in studio.

BetFair F.BetRoll UK Bookies
How to get bonus http://b.betroll.co.uk/ bet376
Online bookmaker the UK http://whbonus.webs.com/ William Hill